top of page

La Nostra Storia

Era il lontano autunno del 1936 quando nel piccolo caseificio 

di Rivalta di Lesignano de’ Bagni, un minuscolo ma idilliaco

paesino dell’Appennino parmense,

arriva un ragazzo ventunenne, mio padre Rino Avanzini,

con una bicicletta sgangherata, una borsa

con dentro gli unici oggetti che possedeva, tanta speranza e voglia di fare.

Qui inizia la storia della nostra famiglia e del nostro caseificio.

 

Ed è solo l’inizio di una grande avventura: negli anni ‘50

mio padre e suo fratello acquistano il caseificio e il fondo agricolo adiacente, negli anni ‘60 viene costruita la prima stalla moderna,

nel 1987 diventiamo ufficialmente Azienda Agricola Iris

e iniziamo a trasformare unicamente il nostro latte

per produrre Parmigiano Reggiano DOP e numerosi altri prodotti.

Dal 1997 tutta la nostra filiera è certificata biologica.

Sono Umberto Avanzini, con i miei figli Iris e Davide e mia moglie Carolina, conduciamo la nostra azienda agricola nel solco della tradizione

della nostra famiglia, producendo, stagionando

e vendendo Parmigiano Reggiano DOP e altri formaggi

prodotti con il latte del nostro allevamento biologico.

 

​La nostra è una storia di innovazione nella tradizione,

fatta di passione e di lavoro nel rispetto della natura.

I nostri prodotti sono unici nel loro genere. 

0f9ae3_f1700926a80c4a36b722656fe6039363_mv2.webp
IMG_3050.jpg

Custodi della Biodiversità

Iris è custode della biodiversità:

abbiamo voluto recuperare le antiche razze bovine presenti

un tempo sul nostro territorio e le varierà vegetali, come il grano Verna,

che coltiviamo nei nostri campi e trasformiamo in farina biologica.

 

Tra le razze recuperate nel nostro progetto di biodiversità

c’è la Bardigiana o Pontremolese, la più antica del territorio,

originaria dell’Appenino tosco-emiliano, caratterizzata da resistenza

e robustezza e utilizzata in passato nella zona delle cave di Carrara

per il trasporto di pregiati marmi dalle Apuane fino al mare.

Con il latte di Bardigiana produciamo il VentiVenti.

 

Un altro simbolo della biodiversità è il Pioniere, un formaggio biologico prodotto con latte intero della sola munta della mattina delle razze

Bruna e Bardigiana. Viene subito trasformato: in 20 minuti passa dalla sala

di mungitura alla produzione e stagiona 15-16 mesi nella Cantina del Pioniere, un’antica cantina del ‘700 restaurata che garantisce le condizioni perfette per la stagionatura di questo prodotto.

 

A tutela della biodiversità alleviamo anche la razza Modenese

o Bianca Val Padana.

Con il suo latte produciamo le nostre caciotte – classiche o al tartufo – e

il fieno di Maggio: un prodotto nato nel 2021, affinato in barrique

e avvolto nel fieno del mese di maggio.

bottom of page