FLAN DI PARMIGIANO CON VELLUTATA DI ZUCCA E FINFERLI




INGREDIENTI


PER IL FLAN

Parmigiano Reggiano biologico Iris 100 g grattugiato

panna fresca liquida 250 g

uova medie 2

noce moscata 1 pizzico

amido di mais 8 g

sale q.b

pepe bianco q.b


PER LA VELLUTATA DI ZUCCA zucca mantovana 100 g cipolle tritate 1 cucchiaio olio extravergine di oliva 2 cucchiai sale q.b pepe q.b cannella in polvere la punta di un cucchiaino limoni scorza 1 pizzico brodo vegetale q.b

PER I FINFERLI finferli 100 g aglio 1 spicchio olio extravergine di oliva 1 cucchiaio sale q.b pepe q.b erba cipollina 16 fili

PROCEDIMENTO PER IL FLAN

Per il flan di Parmigiano Reggiano mettete in un pentolino la panna fredda e l’amido di mais; mescolate in modo da scioglierlo completamente.

Aggiungete il resto degli ingredienti e mischiate con le fruste per amalgamare bene il tutto.

A questo punto, procedete con la cottura a bagnomaria: mettete il pentolino su di una pentola più grande contenente dell’acqua calda in ebollizione (mi raccomando: il pentolino non deve toccare l’acqua sottostante) e mescolate fino a a sciogliere il Parmigiano.

Ora versate il composto in 4 stampi di alluminio precedentemente imburrati.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 150° per 40 minuti circa a bagnomaria, versando, nella teglia dove avrete posizionato gli stampi, dell’acqua bollente che dovrà arrivare metà altezza dei contenitori.


PER LA VELLUTATA DI ZUCCA

Tagliate la zucca a cubetti e tritate la cipolla finemente. Fate appassire la cipolla nell’olio, poi aggiungete i cubetti di zucca, fateli soffriggere per un minuto e poi unite del brodo vegetale, quel tanto che basta per farla cuocere senza annacquarla eccessivamente. Chiudete con coperchio e fate cuocere per 10-15 minuti. Quando la zucca sarà tenera, frullate tutto con un frullatore a immersione, aggiungete una grattugiata di scorza di limone e un pizzico di cannella in polvere; regolate di sale e pepe.


PER I FINFERLI

Pulite molto bene i finferli. Sbucciate uno spicchio di aglio e fatelo soffriggere per qualche secondo con l’olio in una padellina. Eliminate dunque l’aglio e aggiungete i finferli: fateli saltare 5 minuti.


Ora avete tutto quello che vi serve per procedere con l'impiattamento.

48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti